29 Ottobre 2020

A.S.D. CARABINIERI

M.LLO GIUSEPPE CAVAGNERO

Una giornata speciale

Mercoledì 30 settembre Michele, Massimiliano e Giovanni atleti dell’ASD Gruppo Sportivo Carabinieri, hanno avuto il piacere di conoscere e allenarsi con Mattia Montini, uno dei più promettenti ostacolisti italiani e atleta di punta del Centro Sportivo Carabinieri.

Classe 1999 Mattia è entrato nella grande famiglia dell’Arma nel 2018, una scelta fatta con il cuore che lo ha portato di fatto a dire di no alle richieste di altre importanti società sportive.

Nel suo palmares rientrano numerosi successi tra cui record italiano U23 sui 60 ostacoli ottenuto a Bratislava nel gennaio 2020 che, con il clamoroso tempo di 7.72, ha “cancellato” lo storico primato italiano stabilito da Laurent Ottoz ben 29 anni fa e la medaglia d’oro nei 110 metri ostacoli con il tempo di 14″10 conquistata a Grosseto ai campionati nazionali categoria Promesse di atletica leggera.

Allenato dal tecnico della nazionale italiana Giorgio Ripamonti, Mattia ha le idee molto chiare per il suo futuro: nel suo mirino ci sono i mondiali in Cina e le Olimpiadi di Tokio nel 2021.

A noi non resta che augurargli un grande in bocca al lupo!