Atletica news

13° Trofeo Dario & Willy

Si è svolta Domenica 1° Maggio a Valmadrera il 13 ° Trofeo Dario & Willy, organizzato dall’O.S.A. Valmadrera manifestazione in ricordo di  Dario Longhi e William Viola, due giovani alpinisti morti prematuramente sotto una slavina a Livigno.

Anche se il tempo non è stato clemente, i concorrenti non si sono spaventati e oltre 523 atleti si sono presentati ai nastri di partenza.

Alle 9.00 è stata data la partenza dal Centro Sportivo Rio Torto. 23 i km da percorrere per gli atleti in gara, con un dislivello di 2000 metri positivi, per poi arrivare sul lungolago di Parè. I partecipanti sono giunti al traguardo bagnati, affaticati e infangati, ma contenti e soddisfatti di poter segnare un’altra partecipazione al Trofeo Dario & Willy. Una vera Skyrace con un percorso suggestivo e spettacolare con il sole, ma tecnico e impegnativo con vento, acqua e fango e qualche fiocco di neve in quota.

I favoriti non hanno disatteso le aspettative. Primo assoluto Delorenzi Roberto, giovane 19enne italosvizzero (Vibram), che ha fermato il crono a 2h 25’ 11”, a 15 secondi dal record della gara. Secondo l’atleta di casa Butti Stefano in 2h 29’ 42”, (O.S.A Valmadrera) e terza si è piazzato per il premanese Gianola Mattia in 2h 32’ 35” (Asp Premana).

In campo femminile Buzzoni Lisa (La Sportiva) ha fatto il record di gara in 2h 56’ 47”, seguita da Emanuela Brizio 3h 03’ 21” (Valetudo) e al terzo posto Rota Daniela (Waa) in 3h 06’ 40”.

Al via il nostro skyrunner Massimiliano che soprattutto nelle discese rese viscide e insidiose dalla pioggia ha fatto valere le sue doti acrobatiche recuperando parecchie posizioni che lo hanno portato a concludere la corsa in 3 ore e  52 minuti chiudendo al 276° posto assoluto e 45° di categoria.